LAMPADE FAI DA TE CON PALLONCINO, FILO E COLLA

Questo che vi presento è un progetto di cui vado particolarmente orgogliosa, in quanto essere la bomboniera di mia figlia per la Cresima, interamente fatta a mano e studiata da me e mio marito.

La tecnica del palloncino, colla e filo è ormai stra conosciuta, quindi niente di nuovo, ma realizzarci un oggetto utile per la casa è veramente una soddisfazione grande.

Ho visto molte persone interessate alla realizzazione di queste lampade, quindi ho deciso di farci un post con foto tutorial per insegnare anche a voi come realizzarle.

Occorrente:

  • Palloncino a forma di cuore
  • colla vinilica (comprate un bel barattolo grande)
  • cotone da uncinetto (colore a scelta. Come finezza io ho scelto il numero 5)
  • una vaschetta per poter lavorare con la colla (io ho riciclato quella vuota delle carote)
  • una ciotolina vuota dove poter mettere ad asciugare il palloncino una volta lavorato
  • due formine di legno dove poter fissare l’attacco per la lampada (io ho scelto due cuori, uno più grande ed uno più piccolo)
  • un kit per creare la lampada (filo+interruttore+portalampada)
  • lampadina
  • un trapano con punta circolare per legno per creare i cerchi sulle basi dove dovrà passare la lampadina
  • feltrini

Procedimento:

Gonfiare il palloncino a forma di cuore.

Ho imparato da questa esperienza a non chiudere il palloncino con il nodo, ma fare un’asola con un altro filo in maniera da poter rigonfiare il palloncino quando, in fase di asciugatura, si sgonfia un po’ cambiando la tramatura della lavorazione.

IMG_4239

 

Prendere la vaschetta e riempirla con colla vinilica e un poco di acqua (io seguo la proporzione di 4 dosi di colla ed 1 di acqua). Deve avere questo aspetto…

IMG_6405

Immergere il gomitolo di cotone nella colla (io in questo caso l’ho immerso tutto perché so che userò tutta questa quantità di filo, ma se voi avete gomitoli grandi e userete una quantità inferiore, dovrete  con pazienza rifare dei gomitoli più piccoli da poter immergere completamente nella colla).

IMG_6406

 

Questo di seguito è un esempio di gomitolo piccolo rifatto da me.

IMG_4244

Ricoprire il palloncino con una mano di colla.

IMG_6407

Iniziare ad avvolgere il palloncino con il filo cercando di creare una trama abbastanza regolare, alternando il senso orizzontale con quello verticale; mi raccomando, il filo deve sempre essere imbevuto di colla. Io per fare questo lavoro mi metto dentro ad un lavello perché si fanno schizzi ovunque; quindi munitevi di giornali per proteggere l’area di lavoro e mettetevi un grembiule per non sporcarvi.

Una volta ottenuto un bel intreccio del filo, mettete il palloncino ad asciugare su una ciotola.

Se durante la fase di asciugatura il palloncino si sgonfia un po’, causando un brutto rientro del filo, aprire il palloncino delicatamente e rigonfiarlo (ricordate il consiglio di chiudere il palloncino con un filo slegabile).

 

IMG_4246

Attendere i due giorni di asciugatura. Non aver fretta di sgonfiare il palloncino, altrimenti si potrebbe avere un afflosciamento del filo.

Una volta asciutto completamente sgonfiare il palloncino ( se avete la fortuna di non romperlo potrete utilizzarlo per un altro lavoro).

Ora prendere le due basi di legno; con l’aiuto del trapano con inserita una punta circolare per legno, praticare i due fori nella parte centrale di ogni cuore. Come misura tener conto del diametro del portalampada.

IMG_6426

Poi nel cuore grande fissare il portalampada e mettere dei feltrini di appoggio nella parte inferiore per evitare di schiacciare il filo.

IMG_5738 IMG_6425

Nel cuore piccolo, invece, incollare al bordo del cerchio il cuore di filo (io ho usato colla a caldo); ora con un taglierino incidere delicatamente il cuore di filo su tutta l’area del cerchio, in maniera da liberare lo spazio per far passare la lampadina.

IMG_6421 IMG_6422

La lampada ora è finita e basterà sovrapporre i due cuori.

IMG_6423 IMG_6424

IMG_0040

 

PER LA LAMPADA MAPPAMONDO:

IMG_5222

Occorrente:

  • Palloncino tondo da punch ball
  • filo di cotone, colla vinavil, una vaschetta vuota
  • base di un vecchio mappamondo con lampada.
  • lampadina
  • acrilico bianco

Procedimento:

Gonfiare il palloncino della misura giusta per poterlo incastrare nella base del mappamondo.

Seguire lo stesso procedimento sopra per la lavorazione del filo.

Una volta asciutto passare una mano di acrilico bianco; in questo modo si coloreranno alcuni spazi tra un filo e l’altro dove la colla ha creato una sorta di velatura e con un po’ di immaginazione potrebbero sembrare delle aree geografiche.
IMG_4889

Una volta asciutto il colore dare un’ulteriore mano di colla vinavil per fissare il lavoro e dargli una consistenza dura.

Nel caso durante queste lavorazioni dovesse capitare di rompere il palloncino, nessuna paura……basta avere un altro palloncino in casa, riuscire ad inserirlo attraverso gli spazi e rigonfiarlo immediatamente.

Aspettare almeno due o tre giorni per l’asciugatura e poi estrarre il palloncino.

Creare un piccolo buchetto nella palla di filo, in maniera da riuscire ad inserirla nella lampada del mappamondo. Ecco il lavoro finito.

IMG_5222

 

 

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com